La casa de Stefania

Piso
4 Capacidad
2 Habitaciones
1 Baño
50
1 cama simple
1 cama doble
1 cama simple supletoria

Descripción

Stefania ha descrito su casa en Italiano.

Lo que te va a encantar en esta casa

il salone ha l'angolo cottura che potrete utilizzare per preparare la colazione e e i pasti. e' fornita di piccolo forno elettrico + forno a microonde
piano cottura e tutta la fornitura di pentolame e stoviglie

l'appartamento dista 1 km dalla stazione (circa 20 minuti a piedi)
si puo' raggiungere anche con il trasporto pubblico localei che in 5 minuti arriva alla stazione del treno per roma Roma S. Pietro, Roma Trastevere e Roma Termini oppure Viterbo.
Treno Regionale diretto Roma S. Pietro / Bracciano:
Durata del viaggio: 50 min

Lo que te va a encantar del barrio

Il lago nato nella valle circondata dai vulcani nei primordi ricco di fauna selvatica cigni anatre e oche, da visitare: le caldare di manziana: uniche al mondo, e' un ambiente ideale per rilassarsi e dedicarsi a piacevoli passeggiate sia a piedi che in bicicletta. . il museo dell'aeronautica (ingresso gratuito ) e per il relax le terme di stigliano
Il quartiere :
Nel Duomo di Bracciano è esposto un quadro che ritrae San Sebastiano al termine del primo martirio.
Sebastiano ha vissuto ai tempi dell’Imperatore Diocleziano. Era un abile combattente militare addetto alla protezione dell’Imperatore. Ma Sebastiano aveva un segreto: era cristiano. Qualcuno lo tradì e lui venne condannato a morte mediante il lancio di frecce. Creduto morto, il suo corpo venne lasciato in pasto agli animali. Sant’Irene, che voleva seppellirlo in modo cristiano, lo trovò gravemente ferito, ma ancora vivo. Lo cura e Sebastiano guarisce. Gli viene consigliato di scappare, ma lui decide di parlare con Diocleziano per chiedergli la grazia per tutti i cristiani. L’Imperatore non accoglie la supplica e condanna Sebastiano alla morte per flagellazione.

Per questo motivo San Sebastiano (l’unico bi-martire, cioè un martire morto due volte) venne eletto Protettore dalle malattie, in quanto in tempi antichi si pensava che le malattie fossero come dei colpi di freccia nel corpo. Quando Bracciano fu colpita da un’epidemia di peste, poi fu fortunatamente debellata e gli abitanti ringraziarono per questo San Sebastiano, che da allora è il Patrono della cittadina.

Un giro nei dintorni
Da visitare la bella Ceri: Quando gli abitanti della vicina Caere (Cerveteri) abbandonarono quest'ultima per trasferirsi in una posizione meglio difesa naturalmente, al nuovo centro diedero il nome di Caere Novum (oggi semplicemente Ceri, per distinguerlo dalla città antica, Caere Vetus (oggi Cerveteri)

Información adicional

Fianza 100 €
Seguro Opcional

Características

TV
WiFi
Lavavajillas
Secadora
Lavadora
Micro ondas
Congelador
Horno
Nevera
Bañera
Calefacción
Personas con movilidad reducida
Equipamiento para bebés
Ordenador
Internet
Jardín
Piscina
Barbacoa
Aire acondicionado
Chimenea
Ascensor
Parking
Coche
Bicicleta
Moto
Guardia
Señor/a de la limpieza

Reglas de la casa

Fumadores bienvenidos
Animales domésticos bienvenidos
Niños bienvenidos
Perro que cuidar
Gato que cuidar
Plantas que regar

Mapa

¡Empieza a intercambiar tu casa!

Para organizar un intercambio de casa, debes ser miembro